Dettagli progetto

OXOCO S.r.l. è una startup innovativa dedicata allo sviluppo della tecnologia ossicombustione per il trattamento dei rifiuti. Tale tecnologia, definita Isotherm flameless, è internazionalmente conosciuta come uno dei più innovativi processi di ossidazione avanzata, ed è l’unica tecnologia italiana ad essere inclusa nel Reference Document on Best Available Techniques (BAT nel settore rifiuti), rappresentando ad oggi il benchmark europeo per il trattamento termico dei rifiuti.

Informazioni

Sede Principale
Bari (BA)
Stato
Start-up innovativa

Obiettivi

L’Ossicombustione Flameless è un processo di combustione senza fiamma, operato in pressione ad altissima temperatura, e in atmosfera di ossigeno. Con questa tecnologia, Oxoco offre una soluzione ottimale al problema dei rifiuti, in virtù dei costi contenuti, consentendo inoltre il recupero energetico e la naturale cattura della CO2. Oltre a produrre energia nel processo, questa tecnologia trasforma i rifiuti in scorie vetrificate le quali, assieme alla CO2 catturata (naturale predisposizione), possono essere riutilizzati, con un sostanziale vantaggio ambientale sia in termini di ridotte emissioni inquinanti che climalteranti. Le tecnologie attualmente in uso sui flussi di rifiuti generano, invece, frazioni di scarto in quantità consistenti. La tecnologia Ossicombustione Flameless è in grado di gestire i flussi provenienti dal ciclo dei rifiuti, consentendone la chiusura definitiva senza generare altri rifiuti, ma solo materia immediatamente riutilizzabile: materiale vetroso e CO2. La tecnologia consente di trattare efficacemente una vasta gamma di rifiuti di origine urbana e industriale, non pericolosi o pericolosi anche fortemente contaminati. L’elevato rispetto ambientale e le ridotte dimensioni dell’impianto consentono il trattamento direttamente in situ (unica tecnologia di combustione che presenta questa caratteristica). Ne consegue una riduzione dei costi, ma soprattutto dei rischi connessi al trasporto di rifiuti pericolosi.